La famiglia è al centro di tutto ciò che crediamo e tutto quello che facciamo

Attraverso la nostra fede siamo ispirati ad essere buoni vicini di casa e la cura

Media

La Plymouth Brethren Christian Church

Plymouth Brethren – Notizie e comunicati stampa

Di tanto in tanto aggiungiamo dei contenuti e dei comunicati stampa in questa sezione affinché i nostri membri, ma non solo, possano tenersi aggiornati con notizie riguardanti i Fratelli di Plymouth.

Alcune informazioni di base

I Fratelli di Plymouth nacquero negli anni 30 del XIX secolo quando a Plymouth, nel Regno Unito, fu costituita la prima congregazione guidata da J. N. Darby. Talvolta definiti ‘darbisti’, il Censimento statunitense degli Enti religiosi pubblicato nel 1926 ci classificò come Fratelli IV.

Sebbene siamo noti come “Fratelli di Plymouth”, ci chiamano anche “Fratelli Stretti” soprattutto dalla fine degli anni ’50 del secolo scorso, quando tale nome ci è stato affibbiato dai media dell’epoca.  Alcuni critici hanno ingiustamente e inappropriatamente adottato l’aggettivo “stretti” per alludere alla nostra “riservatezza” e al nostro “isolamento” rispetto alla comunità nella sua accezione più ampia.

Tuttavia, ogni giorno i nostri membri lavorano e vivono fianco a fianco di persone di ogni ceto sociale.

Complessivamente i Fratelli danno lavoro a migliaia di dipendenti che non sono nostri correligionari.  I Fratelli sono membri premurosi e attivi che contribuiscono alla vita delle comunità in cui vivono e, in caso di necessità, non si tirano indietro.

Le nostre convinzioni, fondate sul Cristianesimo, riconoscono la Bibbia come Parola di Dio.  Siamo una Chiesa cristiana che abbraccia un’ampia gamma di categorie socio-economiche nei paesi industrializzati e in quelli in via di sviluppo.

Rispettiamo chiunque creda nel Signore Gesù Cristo e le altre Chiese cristiane a cui queste persone appartengono.  Siamo certi che vi sono miriadi di persone ‘salvate’, che saranno in Paradiso per l’eternità.

Contattateci

Se avete una notizia o un articolo pubblicato sui mass media che ci riguarda o se desiderate ulteriori informazioni, contattateci qui.